MOMENTI DI TRASCURABILE FELICITÀ

MARTEDÌ 7 MAGGIO ORE 21.00 di Daniele Luchetti durata 93 minuti Paolo conduce una vita tranquilla a Palermo con moglie e due figli. Ad allietare le sue giornate sono alcuni particolari momenti: More »

IL PROFESSORE E IL PAZZO

MARTEDÌ 14 MAGGIO ORE 21.00 di Farhad Safinia durata 124 minuti Al professor James Murray viene affidata la redazione dell’Oxford English Dictionary. Per riuscirci il Professore coinvolge la gente comune invitandola a mandare More »

IL VIAGGIO DI YAO

MARTEDÌ 21 MAGGIO ORE 21..00 di Philippe Godeau durata 103 minuti Seydou Tall è una star del cinema, che decide di andare in Senegal per promuovere la sua autobiografia. Ad accoglierlo c’è More »

MA COSA CI DICE IL CERVELLO

MARTEDÌ 28 MAGGIO ORE 21..0 di Riccardo Milani durata 94 minuti Giovanna è una donna impegnata, divisa tra il lavoro e la figlia Martina. In occasione di una rimpatriata, Giovanna ascolta le More »

 

GREEN BOOK

Green bookMARTEDÌ  30 APRILE
ORE 21.00

di Peter Farrelly
durata 130 minuti

New York City, 1962. Tony Vallelonga, un buttafuori italoamericano dall’educazione sommaria, viene assunto come autista dall’afroamericano Don Shirley, celebre pianista jazz. Don vuole andare in tour negli stati del profondo Sud, ma lì i diritti civili degli afroamericani sono ben lontani dall’essere acquisiti.

VAN GOGH – SULLA SOGLIA DELL’ETERNITÀ

MARTEDÌ 12 MARZO
ORE 21.00

di Julian Schnabel
durata 110 minuti

Vincent van Gogh, insofferente a Parigi e ai suoi grigi, si trasferisce ad Arles, nel sud della Francia, sostenuto dal fratello Theo. Qui la sua arte entra in contatto con la forza misteriosa della natura, ma la permanenza è turbata dalle nevrosi incalzanti e dall’ostilità dei locali, che biasimano la sua pittura e la sua passione febbrile.

PARLAMI DI TE

MARTEDÌ 19 MARZO
ORE 21.00

di Hervé Mimran
durata 100 minuti

Alain, rispettato uomo d’affari e brillante oratore, è sempre di corsa. Un giorno viene colpito da un ictus che lo costringe a fermarsi, causandogli un deficit nell’espressione verbale e una perdita della memoria. La rieducazione è affidata a Jeanne, giovane ortofonista alla ricerca della madre biologica, che reinsegnerà ad Alain a parlare e a concedersi il tempo di vivere.  

IL CORRIERE – THE MULE

MARTEDÌ 26 MARZO
ORE 21.00

di Clint Eastwood
durata 116 minuti

Earl Stone, anziano floricoltore rimasto solo e al verde, è costretto ad affrontare la chiusura anticipata della sua impresa, quando gli viene offerto un lavoro per cui è richiesta la sola abilità di saper guidare un auto. Ciò che Earl non sa è che ha appena accettato di diventare un corriere della droga di un cartello messicano.