Category Archives: Stagione 2015-2016

AVE, CESARE!

Ave cesareMARTEDÌ 3 MAGGIO

ORE 21

di Joel e Ethan Cohen

durata 106 minuti

Hollywood anni ‘50. Eddie Mannix deve tenere lontani dagli scandali in cui si vanno a ficcare le star che stanno lavorando ai film di un grande Studio. Deve quindi far sparire foto osé e cercare di camuffare gravidanze fuori dal matrimonio. Quando poi accade che scompaia il protagonista di un film su Gesù, nei panni di un centurione romano, la situazione si complica.

LA CORTE

La corteMARTEDÌ 10 MAGGIO

ORE 21

di Christian Vincent

durata 98 minuti

Michel Racine è il temuto Presidente di una corte d’assise. É molto severo con se stesso e con gli altri ed è soprannominato il ‘giudice a due cifre‘ perché le sue condanne non sono mai inferiori a dieci anni. Ogni cosa viene sconvolta dalla comparsa di una donna, Ditte Lorensen – Coteret, membro di una giuria in un processo per omicidio.

VELOCE COME IL VENTO

Veloce come il ventoMARTEDÌ 17 MAGGIO

ORE 21

di Matteo Rovere

durata 119 minuti

La passione per i motori scorre nelle vene di Giulia De Martino, pilota che a soli 17 anni partecipa al Campionato GT, sotto la guida del padre Mario. Un giorno tutto cambia e Giulia si trova a dover affrontare da sola la pista e la vita. A complicare la situazione il ritorno inaspettato del fratello Loris, ex pilota dotato di uno straordinario sesto senso per la guida.

BROOKLYN

brooklynMARTEDÌ 24 MAGGIO

ORE 21

di John Crowley

durata 113 minuti

Attratta dalla promessa dell’America, Eilis lascia l’Irlanda e le comodità della casa materna alla volta della costa di New York. L’inibizione iniziale dovuta alla nostalgia di casa scompare rapidamente con il coinvolgimento in una relazione che catapulta Eilis nel mondo affascinante e inebriante dell’amore. Presto però questo entusiasmo viene spento dal suo passato.

ROOM

RoomMARTEDÌ 5 APRILE

ORE 21

di Lenny Abrahamson

durata 115 minuti

Come ogni mamma, Ma dedica tutta se stessa alla felicità di Jack, 5 anni. Tuttavia, la loro vita è tutto fuorché tipica: sono intrappolati in uno spazio senza finestre di 9 metri quadri che Ma chiama “La stanza”. Nonostante ciò, Ma vuole far vivere a Jack una vita piena e soddisfacente e ha creato un intero universo per lui. Ma è giunto il momento per Jack di conosce il mondo al di fuori di “stanza”.